Loading...

Cinema e sensibilizzazione sociale

Il cinema come strumento pedagogico ed educativo

Pubblicato il  22 Sep 2022

Cinema e sensibilizzazione sociale

Il cinema come strumento pedagogico ed educativo

L’appello, film girato in territorio veneto, per la regia di Emilio Briguglio e Federico Rozas è incentrato su un tema tanto delicato quanto attuale: il bullismo giovanile.

Cinematografia e problemi sociali

Il film narra della storia di un sedicenne (Evar Rampin) che compie soprusi e prevaricazioni nei riguardi di Alvise Nicetto, un suo compagno di classe, più giovane di un anno. Dopo numerosi episodi di violenze gratuite Evar e i suoi amici, altrettanto bulli, mettono in agitazione l’intera scuola.

Un professore si dimostra più sensibile degli altri riguardo a questa grave situazione, mentre Alvise ne risente pesantemente di tutto ciò, iniziando a manifestare una depressione che si fa sempre più profonda.

Nel frattempo la compagnia di spacconi, con a capo Evar, prende di mira, con non poche conseguenze anche una quindicenne, Marika.

Interviene l’autorità giudiziaria, mentre i banchi di Marika, Evar ed Alvise in classe rimangono vuoti, avvolti in un agghiacciante mistero.

 

Il bullismo come tema sociale

L’appello tratta uno dei problemi sociali più sentiti e purtroppo in costante aumento tra i giovanissimi, nella vita reale, così come nel cyber spazio: il bullismo. Un fenomeno che sempre più spesso riempie le pagine dei giornali, con eventi, in alcuni casi, anche gravi.

Malgrado il bullismo esista da sempre, solo recentemente è diventato oggetto di discussione per mezzo dei mass media grazie a programmi tv, telegiornali e carta stampata.

 

Il cinema: una possibile via d’uscita

Il fatto che il problema sia portato alla conoscenza di tutti è il primo passo per porre rimedio a questa piaga sociale. Un aiuto in questo senso lo può apportare uno dei mezzi di comunicazione di massa più potenti di sempre: il cinema.

L’inasprimento delle pene contro chi commette reati di questa natura potrebbe infatti rivelarsi poco efficace per arginare il problema: occorre per tanto sensibilizzare maggiormente la popolazione riguardo questo crescente fenomeno partendo proprio dalla cultura.

 

Cultura e sensibilizzazione

L’aspetto culturale assume in questo caso un ruolo chiave per prevenire atti di violenza tanto che alcune storie di bullismo hanno costituito la trama di film, alcuni dei quali diventati famosi. Tutto ciò rivelandosi uno strumento efficace al fine di far riflettere giovani ed adulti sull’argomento ed incoraggiando a dissuadere il reiterarsi di atteggiamenti in alcuni ragazzi più “difficili”.

Inoltre in questo modo si viene a creare una presa di posizione netta contro questo grave problema sociale, grazie ad uno dei mezzi espressivi e che meglio si presta a trattare temi delicati e difficili, come piò essere il bullismo, comunicando in modo chiaro e diretto.

 

L’impegno sociale di Teca TV

Il ruolo del cinema sul piano educativo e didattico può quindi essere affiancato a quello della scuola come attore sociale, favorendo un più elevato senso critico in quanto, come ogni forma d’arte e di comunicazione, contribuisce a forgiare la realtà dei giovani e non solo.

Teca TV, conscia di quanto la cinematografia possa influire in questo senso, ha contribuito per mezzo del film L’appello a coinvolgere lo spettatore in un tema che mai come in questi tempi preoccupa genitori, giovani ed esperti del settore (educatori, psicologi, etc.) in un’esperienza didattica oltre che sociale ed estetica.

 

GUARDA IL FILM "L'APPELLO"

Cinema e sensibilizzazione sociale

Condividi  
Altri articoli
Valstagna, 4 novembre 1966
Pubblicato il  03 Nov 2022
Valstagna, 4 novembre 1966
Un documentario per non dimenticare la tragedia sul Valbrenta
Leggi di più
Halloween, tra tradizione e modernità
Pubblicato il  28 Oct 2022
Halloween, tra tradizione e modernità
L’ormai famosissima festa celtica ha lasciato le sue origini folkloristiche per trasformarsi in un mega evento tra balli in maschera e party a tema
Leggi di più
Lingua italiana: eventi, documentari e… molto altro!
Pubblicato il  20 Oct 2022
Lingua italiana: eventi, documentari e… molto altro!
“La fiera della parole” la kermesse culturale tra letteratura, cinema, musica, arte, scienza e comunicazione.
Leggi di più
Torna al blog
Teca TV utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione.   Leggi i dettagli.
Ok, va bene!